9

Mar

Untitrust Apple e cartello Apple

di Sara Papis in: apple

Come mai Apple ultimamente è sempre al centro dell’attenzione per motivazioni “poco felici”? qualche tempo fa sono state lanciate delle critiche da parte della Commissione Europea in merito alla politica business dedicata al settore degli ebook.

Tali critiche si sono estese e hanno recentemente raggiunto il Dipartimento di Giustizia Statunitense e secondo le ultime informazioni disponibili, l’Antitrust americano si sta preparando per lanciare una denuncia alla Apple per avere realizzato un cartello appositamente per mantenere più alti del dovuto i prezzi dei libri elettronici.

Alcuni editori coinvolti in collaborazione con Apple saranno denunciate per essere coinvolte in questo progetto e di conseguenza a breve avverranno degli scontri in merito alle regole dettate dal mercato della concorrenza.

Il problema principale è stato causato da un modello d’agenzia realizzato per far “sembrare” che il prezzo stabilito degli ebook è stato scelto dagli editori e non da Apple. In realtà gli editori che hanno deciso di partecipare al progetto hanno stabilito di cedere il 30% del guadagno al rivenditore.

La notizia è stata pubblicata direttamente dal Wall Street Journal, il modello adottato da Apple era una mossa strategica per bloccare la popolarità di Amazon per ottenere la fetta più grande di mercato e offrire forti sconti per sollevare il proprio reddito.

Per il momento non è possibile immaginare come si evolverà la situazione e la vicenda, i negoziati attualmente sono bloccati e una soluzione finale è davvero difficile da stabilire. Voi che ne dite? Come se la caverà questa volta Apple? Riuscirà ancora una volta a salvarsi?

Tag: apple, Untitrus Usa

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes