8

Apr

iPad 3 – Apple comincia le verifiche!!

di Domenico Puzone in: apple , Aziende

Il nuovo iPad è l’ultimo dispositivo che l’azienda californiana ha proposto. La presentazione è stata lo scorso 7 marzo a San Francisco. Il nuovo dispositivo ha subito avuto un grande successo, circa 3 milioni di copie vendute in due giorni, meglio ha fatto solamente iPhone 4S con ben 4 milioni di copie, solo un milione in più.

L’iPad 3, come chiamato da molti, ha subito però manifestato alcuni problemi che riguardavano il WiFi, l’azienda californiana però si è sempre mostrata titubante, ha sempre avuto dei forti dubbi sul reale problema della connettività Wireless ed allora ha deciso di indagare sulla faccenda per capirci qualche cosa in più.

La performance del Wifi del nuovo iPad è sempre stata dubbia, alcuni lamentano malfunzionamenti, ma altri invece non accennano proprio a questi ‘piccoli’ problemi. La Apple, dal canto suo, crede che si tratti di una voce messa in giro da qualche invidioso sul web.

Attualmente la società si sta occupando dei rimborsi del dispositivo per via del 4G LTE, in pratica per pubblicità ingannevole in Australia sono stati eseguiti dei piccoli rimborsi in quanto gli utenti lamentavano una connessione più lenta rispetto a quella promessa da Apple attraverso gli spot.

Tornando al WiFi e restando sempre nell’ambito di connessione e connettività, il nuovo iPad ha avuto un interesse globale su alcuni forum di supporto, non solo quelli originali Apple, ma anche quelli ‘amatoriali’ creati dagli utenti. Gli utenti testimoniano che ci sono diversi problemi di connessione wireless, in pratica pare che la rete viene percepita male e dunque il collegamento e la velocità di connessione è lenta , tanto che alcuni preferiscono usare semplicemente il 3G.

La discussione, nata da un utente che si trovava in un albergo e non riusciva a collegarsi tramite la rete Wireless, ha avuto circa 870 risposte e le visioni sono state circa 72mila, e così la Apple non ha potuto occuparsene fino a qualche giorno fa.

Su 9to5mac.com viene pubblicato un documento interno della Apple dice che l’azienda abbia riconosciuto il problema dopo alcuni accertamenti e che siano stati istruiti i dipendenti di AppleCare per risolvere il problema e fornire la giusta assistenza ai clienti che lamentano il problema alla connettività Wireless.

E’ bene dire però che nel documento viene precisato anche che gli esperti dovranno prima verificare che il problema sia reale o si tratti solamente di un bug del sistema operativo che può essere risolto tranquillamente con un aggiornamento dell’iOS futuro.

Intanto viene diffusa la notizia che negli Stati Uniti d’America partono i rimborsi per iPhone 4 e l’antenna gate, quel problema che causava problemi di linea quando si toccava l’antenna del dispositivo. Il rimborso consiste in 15 dollari o nella scelta di un bumper gratuito che serve per la risoluzione del problema ed evitare lo stretto contatto con l’antenna dello smartphone.

Ricordiamo che il rimborso è valido solamente per gli USA e per il Canada, in Italia ancora non è stato avviata la procedura di rimborso e non si sa nemmeno se partirà mai . Intanto se avete problemi con iPad 3 e il WiFi rivolgetevi ad un centro Apple e fatevi spiegare la procedura di riparazione.

 

Tag: apple, ipad 3, ipad nuovo

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes