21

apr

iPhone 5 e lo schermo in-cell

di Domenico Puzone in: apple , Aziende

Il Samsung Galaxy S III sarà presentato il prossimo maggio all’evento dell’azienda e pare che sarà super rivoluzionario, così la Apple aveva la necessità di alimentare le voci sul nuovo smartphone che dovrebbe arrivare il prossimo ottobre, il 5 ottobre probabilmente, in occasione del primo anniversario di morte di Steve Jobs, stiamo parlando ovviamente dell’iPhone  5.

La Apple pare sia a lavoro su un nuovo smartphone, forse il più atteso che la storia dell’azienda ricordi, in quanto già era attesissimo lo scorso ottobre e poi è arrivato iPhone 4S. La iPhone 5 sarà il dispositivo del futuro, così rivoluzionario che anche l’azienda stessa si sorprenderà quando sarà proposto al solito evento che si tiene ad ottobre.  Noi abbiamo deciso di parlare un po’ di questo smartphone di mettere un po’ in ordine i vari rumors e partire parlando dallo schermo.

Lo schermo

Il Retina Display è l’unico punto sicuro ed indiscutibile sul nuovo smartphone della società di Cupertino, ormai immancabile su tutti i dispositivi della mela di ultima generazione, insomma uno standard. Secondo le voci il prossimo iPhone 5 sarà molto interessante, lo schermo potrebbe avere dimensioni di circa 4 pollici, ma la politica della mela è un po’ contraria a questa grandezza in quando dopo verrebbe a mancare la manegevolezza e l’uso con una sola mano del dispositivo Apple. Dunque ecco che avanza un’altra ipotesi, uno schermo da 3,7 pollici con il sacrificio del tasto Home.

Sono da considerarsi assolutamente fasulle tutte le voci che parlano di un display da 4,6 pollici, mai e poi mai l’azienda di Cupertino proporrà uno schermo così grande su uno smartphone, al massimo potrebbe creare un iPad più piccolo per altre esigenze, ma un telefono non sarà mai così grande e avrà il marchio della mela.

Ci sono altre voci legate allo schermo , secondo quanto riportato da alcuni siti web pare che sarà applicata una nuova tecnologia, che si chiamerà in-cell. In pratica Sharp e Toshiba hanno proposto la in-cell sui prossimi smartphone della mela e la Apple ha accettato questa nuova formula per i suoi schermi.

Gli schermi in-cell in pratica sono dei dispositivi che hanno già incorporati i sensori touchscreen e non c’è più l’applicazione di sensori a parte come accade ora sui dispositivi della mela.

La tecnologia per iPhone 5

La tecnologia che sarà applicata sul prossimo iPhone 5 sembra molto interessante, secondo alcune voci pare che il dispositivo avrà una tastiera che grazie all’utilizzo di magneti diventa ‘fisica’ ed è sensibile al tatto, in pratica se sfioriamo lo schermo sentiamo le lettere sotto le dita. Il brevetto è stato registrato qualche tempo fa dalla società di Cupertino e pare che la prima applicazione sarà proprio su questo smartphone nuovo delle mela.

Ci sarà ancora un sensore per la fotocamera che renderà iPhone perfetto per le fotografie, forse anche meglio di una reflex , sicuramente sarà una specie di macchina fotografica compatta . Inoltre pare che i dispositivi saranno prodotti con spazio interno decisamente maggiore rispetto agli attuali, il dispositivo da 16GB sarà abolito, e al suo posto la base sarà quello da 32GB.

Il Nome di iPhone, iPhone 5 o nuovo iPhone?

Il prossimo smartphone potrebbe chiamarsi ‘Nuovo iPhone’ anziché iPhone 5, Tim Cook vuole avviare una nuova era e dunque un nuovo nome per i suo i dispositivi.

Queste sono le attuali voci che accompagnano iPhone 5.

Tag: apple, Iphone, iphone 5 apple

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes