24

apr

iPhone 4S ancora record? Non c’è un anti-iPhone, Nokia perde

di Domenico Puzone in: apple , Aziende , Samsung

Prevedere il futuro è praticamente impossibile, però non c’è dubbio sul fatto che per il trimestre fiscale numero due di questo nuovo anno di Apple sarà arricchito dalla vendita di iPhone, infatti la maggior parte delle entrate della società di Cupertino provengono direttamente dalla vendita degli smartphone, soprattutto di iPhone 4S che ha ottenuto un grande successo. Gli analisti hanno provato a stimare il numero di dispositivi venduti, l’opinione pubblica è di 35 milioni di iDevice della mela.

La domanda a cui hanno risposto gli analisti che hanno effettuato questa statisticha per la rivista Fortune è molto semplice, quanti smartphone la Apple ha venduto tra il primo gennaio e il trentuno di marzo? C’è chi ha ipotizzato circa 26 milioni, stiamo parlando della stima di Chris Whitmore di Deutsche Bank, poi c’ chi ha detto 33,1 milioni, mentre la media delle risposte è stata di 30,5 milioni , l’incremento annuale è stato dunque del 63,8 per cento.

Ricordiamo intanto che nell’ultimo trimestre dell’anno scorso, 2011, la Apple ha venduto ben 37,2 milioni di smartphone iPhone 4S, più ovviamente gli iPhone 4 e anche gli iPhone 3GS che sono stati rivalutati per via dell’abbassamento di prezzo. Con questi dati si può dire che la Apple potrà avere un incremento annuale di dispositivi venduti di circa il 99,9 percentuale, al momento siamo al +88,1 per cento rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Ma chi ha vinto il toto-iPhone? Per saperlo bisogna attendere la pubblicazione dei dati fiscali da parte della società di Cupertino.

Ma intanto , con un dispositivo del genere ( iPhone 4S) c’è qualche smartphone che è in grado di far abbassare questa percentuale ed il numero di vendite degli iDevice della Apple? La risposta al momento è no, dobbiamo vedere il Samsung Galaxy S III che sarà presentato il prossimo 3 maggio, ma intanto vogliamo parlarvi di un telefono che era stato definito ‘Anti-iPhone’ più della serie Galaxy dell’azienda sudcoreana. Cosa? No, noi stiamo parlando di Nokia che sperava di fare il colpaccio con il suo smartphone Lumia con Windows Phone, ma ora c’è da fare qualche ragguaglio ai dati pubblicati in precedenza.

Se c’è qualcuno che pensava che la casa finlandese riuscisse a battere nelle vendite iPhone deve ricredersi, i carrier europei hanno bocciato il Nokia Lumia 800 e ora anche il 900 è stato bocciato. In un articolo pubblicato da Reuters, un manager di un operatore paneuropeo ha detto : ” Non c’è mai stato nessuno che è entrato in negozio ed ha chiesto un Windows. Nokia ha perso la sua sfida doppia, ripristinare la sua fama e anche lanciare un nuovo sistema operativo”.

Anche dall’altra parte dell’Oceano è stata lanciata la polemica lo smartphone della società finalndese è venduto ad un prezzo più eccessivo del solito, e poi anche la batteria risulta essere insufficente. Dunque con questo vogliamo dire che l’azienda californiana è leader indisccussa del settore smartphone ed al momento non c’è un vero e proprio Anti-iPhone.

A dar speranza a coloro che odiano Apple c’è solo l’azienda Samsung che sta per presentare il nuovo Samsung Galaxy S III, riuscirà ad esser nominato anti-iPhone?

Tag: anti-iphone, apple, iphone 4S, nokia

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes