13

Lug

Google, Larry Page torna al comando!

di Domenico Puzone in: Aziende , Google

Google ritrova il suo capitano, Larry Page sembra che sia tornato a lavoro e sia pronto a ricominciare quel che aveva lasciato. Il CEO di Mountain View, o meglio, l’ex CEO che è tornato al suo posto dopo un’assenza lunga, molto lunga, riprende il comando e non si sa del perché di questa ‘pausa’. Secondo alcuni c’è stata una malattia, altri semplici problematiche, ma ora pare che la condizione sia stata completamente recuperata e ora si torna a lavoro meglio di prima addirittura.

La conferma arriva anche da Eric Schmidt, ex amministratore delegato del gruppo che è stato alla guida in modo temporaneo in assenza appunto di Page, il cofondatore del gruppo ha fatto ritorno lunedì scorso dopo un mese di assenza. La causa del problema non è ancora nota, ma è nota però la conseguenza : una completa afonia impediva a Larry Page qualsiasi dialogo. Oggi Page non si sarebbe ancora pienamente ristabilito, ma il problema si è risolto, finalmente. Ora Page riesce ad interagire completamente con il suo team, poi il discorso alla folla verrà in seguito.

Il ritorno di Larry Page rappresenta per alcuni un sospiro di sollievo per la società che ora può far affidamento su un importante personaggio, nelle loro mani ci sono le decisioni più importanti e gran parte della responsabilità, Larry Page dunque ora ha molto da fare, Sergey Brin torna ad occuparsi dei compiti operativi.

Durante l’assenza di Page, il gruppo non ha fornito informazioni sullo stato di salute, questo silenzio ha lasciato intendere un po’ di preoccupazione. Ad oggi Schmidt ha cominicato il ritorno di Page che rappresenta il primo aggiornamento ufficiale sull’assenza, ma ancora un rigido no comment su quanto accaduto a Larry.

Staremo a vedere se Larry Page riuscirà a riprendere a pieno titolo il comando della società ed a svolgere il suo lavoro al meglio.

 

 

 

Tag: CEO Google, google, larry page

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes