6

Dic

Nokia vende il proprio quartier generale in Finlandia

di MarioPetillo in: Aziende , Nokia

Nokia ha deciso di vendere il proprio quartier generale in Finlandia e l’acquirente, la Exilion, ha deciso di accettare il prezzo di vendita: 170 milioni di euro, una cifra decisamente più bassa rispetto a quanto si preventivava, ovvero 200 o 300 milioni di euro. L’edificio è stato il simbolo dell’azienda di telefonia per anni e dal 1997, quando Nokia decise di trasferirsi lì, rappresentava una struttura imponente non solo per la sua struttura, ma per la sua importanza aziendale.

Un edificio di vetro e acciaio che affaccia sul Golfo di Finlandia e che occupa un’area complessiva di 517 mila metri quadrati. La cessione verrà ultimata nel decorrere di quest’anno, mentre Nokia continuerà a operare per qualche altra settimana nell’ufficio come azienda locataria, quindi in affitto. Il direttore finanziario di Nokia, Timo Ihamuotila, ha dichiarato che ci sono state diverse trattative con investitori finlandesi e stranieri e per il momento può ritenersi soddisfatto di questa operazione e del risultato ottenuto. L’azienda, che non vuole possedere beni immobiliari, ha deciso di cedere il tutto per chiudere un’attività non strategica per la Nokia. Una motivazione che non sembra troppo convincente e che potrebbe far credere che l’azienda aveva necessariamente bisogno di liquidità anche a fronte dei numerosi licenziamenti avvenuti negli ultimi mesi.

Tag: nokia, quartier generale nokia

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes