14

Set

Windows 10: come formattare e salvare un backup

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Windows 10: come formattare e salvare un backup

Di tanto in tanto, un bel “formattone riparatore” è quel che ci vuole per rimettere a nuovo il PC e risolvere tutti i problemi di compatibilità che si sono creati col tempo tra le varie app. Ma come possiamo formattare un PC equipaggiato con Windows 10?

Ora che il nuovo sistema operativo di Microsoft è realtà, in molti si chiedono se alcune procedure essenziali come la formattazione e la creazione di un backup sono cambiate, oppure sono rimaste invariate rispetto a Windows 8.1 e Windows 7. Diciamo subito che cambiano davvero poche cose, anche perchè tra Windows 10 e Windows 8.1 non ci sono chissà quali rivoluzioni. Windows 10 infatti è più una versione riveduta e corretta di Windows 8, con alcune feature prese direttamente dal vecchio Windows 7, come il menu Start.

Ma prima di formattare il PC, ovvero cancellare tutti i file presenti nell’hard-disk, è meglio effettuare una copia di backup. Esistono diversi metodi, e uno di questi è quello manuale: niente software, niente di niente. Bisogna soltanto collegare un hard disk esterno (o una pennetta USB bella capiente) e copiare tutti i file che riteniamo essere più importanti, come le foto, i documenti, i video, i messaggi email, e così via.

Se non abbiamo voglia di effettuare il backup manuale, possiamo sfruttare l’utility offerta da Windows: apriamo il menu Start e cerchiamo l’utility Backup e Ripristino. Una volta avviata l’utility, teniamo attiva la prima opzione “Selezione automatica”, facciamo clic su Avanti e seguiamo le istruzioni su schermo per completare la procedura di backup. Anche in questo caso ci servirà una pennetta USB, un hard-disk esterno oppure un disco DVD vergine.

Una volta effettuato il backup, siamo quasi pronti. Ma prima di formattare il PC, è bene scaricare in una pennetta USB tutti i driver dell’hardware presente nel computer, così da non avere alcun problema di compatiilità subito dopo l’installazione di Windows.

Pronti per la formattazione? Inseriamo nel lettore DVD il disco di installazione di Windows (o in alternativa, inseriamo nella presa USB la pennetta con i file di setup), riavviamo il computer, premiamo i tasti F2, F10 oppure Canc (dipende dal produttore e dal BIOS), scegliamo di avviare il setup di Windows e seguiamo le semplici istruzioni su schermo per effettuare la formattazione del PC e l’installazione di una nuova copia di Windows.

Tag: backup, formattare, windows 10

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes