20

Mar

AnimeDb non ha chiuso, ecco la spiegazione

di Andrea Lazzarini in: Web

animedb1

Negli ultimi 3 giorni, il sito di raccolta Film streaming più popolare in Italia, è rimasto irragiungibile e quindi nessuno ha potuto usarlo. AnimeDb però non ha chiuso e non è stato sequestrato, ora vi diamo la spiegazione pervenutaci da uno dei moderatori di quel forum tanto visitato e tanto amato da tutti gli utenti italiani.

AnimeDb, per colpa delle tantissime visite e dei migliaia di utenti connessi contemporaneamente, ha subito danni e i 7 server che lo mantengono sono rimasti fuori uso. Attualmente il sito è in manutenzione e sarà online molto presto in una nuova versione, infatti ora utilizzerà la famosissima piattaforma per Forum, Vbullettin. Potete solanto aspettare e durante l’attesa vi consiglio di guardare i Film Gratis sul secondo sito di streaming più utile in Italia, LinkStreaming.com!

Tag: animedb, Web

4 Commenti su “AnimeDb non ha chiuso, ecco la spiegazione”

  1. skiddy
    ha scritto:
    20 marzo, 2009, 15:52

    Ci sono comunque molti altri siti di streaming.

  2. Agustino
    ha scritto:
    22 marzo, 2009, 13:41

    asd

  3. Sara
    ha scritto:
    21 aprile, 2010, 11:19

    la migliore alternativa è il vecchio VEDOGRATIS.ORG che adesso si chiama cineblog01.com

  4. Nicola
    ha scritto:
    18 agosto, 2012, 23:23

    Un sito moderno è streamingreload.com molto bello.

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes