14

dic

Il pc del futuro parla

di Sara Papis in: Software

Secondo gli esperti del settore, i minicomputer per il futuro fanno presto parte della nostra quotidianità e probabilmente parleranno anche. Oggi abbiamo una notizia ancora più aggiornata, infatti, i laboratori della Sun Microsystems, stanno avviando un progetto di software free ed open source legato alla sintesi vocale. Il prodotto del team di sviluppo SUN è basato a sua volta sul lavoro svolto dagli studenti della Carnagie Mellon University.

Non si tratta di uno scherzo ma di un fatto reale. Infatti, il lettore libero di testo sarà testato su piattaforme Sun, Linux, Mac e Windows nelle prossime settimane. Sul sito del progetto sono riportati i consigli su come impiegare in modo alternativo il prodotto applicando le conoscenze Java. In questo modo, le classiche operazioni che oggi vengono svolte in silenzio usando la tastiera, in futuro potrebbero esser svolte con i comandi vocali.

Siete curiosi di scoprire questa nuova tecnologia? Basta collegarsi al link di download, per conoscere davvero tutte le novità integrate all’interno del progetto. Va da sé che, se il programma si basa su Java è strettamente necessario che come prerequisito si installi JDK 2 versione 1.4 (o superiore).

Attualmente i comandi vocali disponibili sono pochi e disponibili solo in inglese, a presto verrà creata una voce parlante, per rendere l’utilizzo del sistema, ancora più innovativo. Ad ogni modo una volta pronti con FreeTTS e testo, è possibile ridirigere la voce su un file audio in output, il futuro tecnologico è sempre in evoluzione e questa notizia fa ben sperare per il futuro.
Secondo voi i computer del futuro saranno in grado di parlare al posto nostro? Secondo me non manca tanto a questa evoluzione tecnologica.
Che ne pensate? È arrivato il momento di provare il progetto Free TTS? Di sicuro, utilizzare i comandi vocali, permetterebbe di risparmiare un sacco di tempo.

Tag: news, pc

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes