21

Ott

Mac Problem, un virus si spaccia per Flash Player

di Domenico Puzone in: apple , Aziende

Sembra strano ma è stato lanciato un allarme rosso, verde, giallo, di tutti i colori è impossibile che un Mac sia attaccato dai virus eppure è successo, come? Non esistono virus che entrano nel computer e fanno tutti da soli senza autorizzazione, almeno per la piattaforma Apple, però può capitare che un ospite poco gradito bussi alla porta della mela. Un ospite camuffato da un altro, come il più abile dei maghi eccolo presentarsi sotto il nome di Flash Player.

E’ capitato qualche giorno fa con il Mac quando un virus entra a contatto con OS X , non è proprio un virus ma una via di mezzo, un evoluzione particolare di un malware che ha preoccupato non poco tutti gli utenti. E’ un programma di installazione fasullo, una specie di virus che blocca l’aggiornamento automatico dell’Xprotect di Mac, ovvero l’app anti malware integrata nei sistemi operativi Mac, con lo scopo poi di inficiare le difese di OS X .

Questo virus si presenta come un file installer fasullo di Flash Player, beh direte e come ce ne faremo ad accorgere? Il problema è che è difficile installarlo, ma comunque si può eliminare questo intruso tramite appositi passaggi : GUIDA PER RIMUOVERE IL VIRUS.

Dunque se siete utenti MAC attenzione a cosa installate perché potrebbe essere un malware camuffato da qualche programma, basterà comunque avere un po’ di buon senso della serie ‘Se la fonte è poco attendibile è bene non installarlo’.

Tuttavia la procedura risulta abbastanza semplice, nel caso incappiate in un virus del genere potrete sempre armarvi di un po’ di pazienza ed eliminarlo come suggerito sopra.

Tag: mac, malware, virus mac

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes