14

Nov

Server Steam sotto attacco

di Sara Papis in: hi tech , Sicurezza Informatica

A quanto pare il settore informatico continua a essere sotto attacco, nonostante tutte le sicurezze attivate in quest’ultimo periodo. La notizia più recente di attacchi hacher, arriva dai server dei portali Stem, dove è avvenuta una nuova violazione proprio in questi giorni.

La notizia sta facendo il giro del web in pochissimo tempo ed è stata messa in evidenza all’interno del forum Steam. Ovviamente tutti gli utenti del servizio Valve Software, sono andati subito in tilt pensando di aver subito un attacco informatico.

La conferma arriva ufficialmente da Gabe Newell, il boss dei portali Steam, che conferma: L’identità e i dati di pagamento delle carte di credito, potrebbero essere stati compromessi dal recente attacco hacker. Il boss si scusa per il problema e conferma che attualmente l’azienda sta investigando e verificando da quale parte arrivi l’intrusione.

Gli hacker hanno giocato sporco un’alta volta, visto che senza particolari problemi, hanno avuto accesso a username, password, dettagli sugli acquisti, indirizzi e-mail e di fatturazione dei vari clienti. Un avviso preventivo da parte di Valve è stato rilasciato per correttezza e trasparenza nei confronti dei clienti.

In realtà sarebbe stato meglio accedere a una sicurezza maggiore che non causasse un problema di questo genere. In realtà è utile sottolineare che l’intrusione ai server è avvenuta, ma non ci sono prove effettive sul furto di informazioni personali.

Nei prossimi giorni gli utenti Steam, saranno invitati a modificare la password e quando il sistema sarà tornato online, la modifica dovrà essere praticamente obbligatoria per evitare problematiche di qualsiasi genere. E’ utile cambiare le password ogni mese soprattutto quando si parla di servizi online ma spesso gli utenti si dimenticano di questo particolare.

Per il momento i responsabili dell’attacco sembrano i membri del gruppo Fkn0wned, che avrebbe reclamato la responsabilità dell’attacco. Non ci rimane che attendere informazioni specifiche.

Tag: attacchi hacker, server

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes