6

Dic

Divieto d’amicizia su Facebook per professori e studenti1

di Domenico Puzone in: Aziende , Social Network

Ma cosa accade ad Albisola? In una piccola cittadina della Liguria, il preside prende una decisione alquanto interessante, i professori non possono stringere amicizia su Facebook con i propri studenti.

Un provvedimento che ha destato molta curiosità in tutti, anche i giornali hanno cominciato a parlarne e non è assolutamente una trovata pubblicitaria, ma una vera e propria circolare scolastica che vieta di accettare l’amicizia o l’esistenza di amicizia tra professori e studenti.

Beh il preside della scuola di Albisola non ha fatto altro che mettere nero su bianco quella decisione che possiamo dire era ovvia, solo a pensare che docenti e studenti si scambino informazioni per vie private era una cosa assolutamente incredibile, dunque per logica era ovvio che non dovevano esserci contatti.

Ma perché? E’ una questione di ruoli, se un professore accetta uno studente perde di autorevolezza, inaccetabile in un istituto scolastico. I pareri però sonno tanti, c’è anche chi considera i social network un mezzo di comunicazione nuovo e che possa giovare sia professori che studenti, ma soprattutto l’ambito scolastico.

D’altronde anche gli studenti pensano che stringere amicizia con i professori può essere svantaggioso, c’è chi ha paura che vengano giudicati in base ai post pubblicati, o in base agli stati di Facebook, dunque è bene evitare. Un professore precario ha detto :” Preferisco non vedere cosa viene pubblicato sulla bacheca degli studenti, l’ingenuità a volte porta cattivi risultati, chissà cosa farei se scoprissi che un alunno non è venuto a scuola per saltare un compito in classe o altro”.

Tag: facebook, professori, studenti

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes