10

Gen

CES 2012 : Ultrabook mania – parte 1

di Domenico Puzone in: Aziende , CES 2012

Si continua con la fiera dell’elettronica, il Consumer Electronic Show ha aperto sotto il segno degli ultrabook, la voglia di questi dispositivi è altssima in quanto si presentano molto potenti, leggeri e di un rapido avvio, oltre che ad una grande autonomia.

I computer sono basati su processori Intel Core che riprendono , a grandi linee , la filosofia di Apple e dei MacBook Air della mela. Così al CES, i ‘fan’ attendono con impazienza le novità tecnologiche che riguardano questo tipo di computer e così, puntualmente , senza deludere le aspettative, arrivano nuovi portatili.

Lenovo si va avanti svelando per prima le carte, il ThinkPad T430u, pensato per il business e dal valore di 849 dollari è pronto ad essere messo nel carrello della spesa, ma c’è di più perché arriverà anche l‘IdeaPad U310 e U410, sempre due ultrabook da 13 e 14 pollici dal valore in dollari di 699 $, con processore Ivy Bridge Intel con core grafico potenziato.

Ed ecco che da Acer arriva l’Aspire S5, i primi ultrabook con connessione Thunderbolt per il trasferimento di dati rapido e sicuro. Il display di questo ultrabook è di 13,3 pollici ed uno spessore di 15 millimetri. Ci sono poi gli Aspire Timeline Ultra, schermi da 14 e 15 pollici e un sottolissimo masterizzatore DVD. Inoltre al CES è stato presentato anche AcerCloud, un servizio che partirà nella prossima primavera e che sarà caratterizzato dalla possibilità di uno spazio illimitato in stile iCloud di Apple.

Ma le novità tecnologiche non finiscono assolutamente qui, continuate a leggere l’ultrabook mania sul nostro blog.

Tag: ces 2012, macbook air, ultrabook

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes