17

Mar

Google ragionerà come un uomo

di Domenico Puzone in: Aziende , Google

Google ragionerà come un uomo. Queste parole racchiudo in se tanti di quei significati e tantissima innovazione tecnologica che lascia tutti a bocca aperta solo a sentir pronunciare “ragionerà”. Esatto, perché siamo passati ad un livello altissimo di tecnologia che ormai le cose, i computer vale a dire, ragionano con una propria testa, un po’ come nei film di fantascienza dove si vedono i robot comportarsi come degli esseri umani e sostituirli in alcuni casi.

Google crea un sistema che si avvicina al linguaggio dell’uomo e permetterà di dialogare con il proprio computer come mai si è fatto fin ora, per quale motivo? Per ottenere le informazioni che desideriamo. Niente più parole chiave, il futuro dei motori di ricerca avrà un nome e si chiamerà ‘Ricerca semantica’, e ovviamente dietro questo c’è Google.

Il search executive di Google Amil Singhal è stato intervistato dal Wall Street Journal ed è stato svelato che Big G sta lavorando ad un motore di ricerca di ultima generazione. La rivoluzione è stata annunciata, proprio come in un verso della Bibbia, insomma una specie di annuncio per il futuro, qualche cosa che sa di Apocalittico.

“Se digitiamo Lago Tahoe, vogliamo conoscere tutto di questo lago, e non ci accontentiamo dei link ed ecco che possiamo essere accontentati, con il nuovo sistema di ricerca saranno fornite informazioni come in un cervello umano e allora si che si parlerà di ricerca semantica.”

Google sta lavorando a questo progetto dal 2010 e nulla sembra impossibile per Big G, staremo a vedere quando effettivamente questo nuovo motore di ricerca sarà introdotto e fino a che punto rivoluzionerà il mondo.

Tag: google, google ragionerà come un uomo

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes