9

Mag

Hangouts On Air, Google+ si aggiorna!

di Domenico Puzone in: Aziende , Google

Ricordate Google+ ( Google Plus) ? Il famoso social network di Google, che a quanto pare era nato per far concorrenza a Facebook, cambia le carte in tavola e si presenta più bello che mai. La rete sociale del colosso dei motori di ricerca è completamente rinnovata e non ha più a che vedere con il social network di Mark Zuckerberg. Le novità introdotte nell’ultimo periodo sono molto interessanti, a partire dal rinnovo grafico che ha permesso un più facile utilizzo a tutti e l’introduzione di nuovi servizi e funzionalità.

Google ha così deciso di inserire una nuova feature nel suo figlio prodigo Google+, social network più riuscito a Mountain View dopo il fallimento di Buzz! E altri. La novità prende il nome di ‘Hangouts On Air’, in pratica è un servizio di chat in conferenza che è dedicato ad eventi da condividere a più utenti possibili. Una specie di Streaming video online in tempo reale di quel che si fa, insomma come in TV.

Hangouts On Air, fino a qualche giorno fa, era disponibile solamente per alcuni utenti che avevano ricevuto la possibilità di provarlo in beta per conoscerne le potenzialità e testarne l’efficienza, ma ora è disponibile per tutti. Da comparsa a primo attore, il servizio è stato promosso e ora è in prima fila, fa il protagonista su Google plus e la forza di Hangouts sta nel raggruppare tantissime persone grazie alla webcam.

Ma tra Hangouts normale e Hangouts On Air cosa cambia sostanzialmente? La versione Hangouts, quella di base, da agli utenti la possibilità di creare delle videochat ( o videoritrovi) con tutti coloro che appartengono alle nostre cerchie. Il servizio ‘HangoutsOn Air’, invece,  da la possibilità di condividere il proprio video con un numero infinito di potenziali utenti che sono iscritti a Google plus o altri servizi Google.

Google ha inoltro deciso di regalare ai suoi utenti di Google+ dei vantaggi, com’è giusto che sia inoltre. La prima cosa è lo sharing pubblico, ovvero la possibilità di farsi vedere da milioni di utenti grazie alle piattaforme pronte ad assistere la vostra diretta e a guardarvi in rete ( da Youtube o altro sito web, o sullo stesso social network , ovvio). Hangouts on air non è legato alla sola cerchia di amici e non per forza gli utenti che vogliono seguirvi devono avere un account sulla rete sociale, basta condividere il link collegato all’evento e far collegare le persone.

 

Ovviamente potete sapere anche quante persone vi seguono e da dove grazie a comodi tools di statistica messi a vostra disposizione. Che dire, Google + si sta aggiornando e lo sta facendo nel modo giusto, presto diventerà più popolato di Facebook, forse migliore… chissà!

D’altronde il colosso dei motori di ricerca è riuscito a tirar a galla la nave, prima che fosse troppo tardi. In conclusione possiamo dire che il  nuovo servizio Hangouts On Air di Google è forse un buon passo in avanti per la condivisione e la conoscenza dei propri contenuti su internet.

Avete un’idea? Proponetela in Hangouts on air!

Tag: google, hangouts

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes