16

Mag

Bloccare cartelle senza password

di Sara Papis in: programmi gratis , Software

Abbiamo sempre proposto applicazioni che offrono la possibilità di bloccare cartelle con l’utilizzo di una password, ma ovviamente esistono anche soluzioni gratuite che permettono di procedere con la stessa funzionalità ma senza utilizzare password.

Sul web esistono innumerevoli applicativi che permettono di bloccare l’accesso alle cartelle private presenti all’interno del computer, per evitare che i documenti privati vadano a finire nella mani sbagliate. Oggi abbiamo trovato un programma che appartiene sempre a questa categoria ma offre delle funzionalità davvero esclusive.

L’applicazione di cui desideriamo parlarvi si chiama Systools Fodlder Lock, un programma disponibile gratuitamente e utilizzabile senza problemi all’interno di tutti i sistemi operativi Microsoft Windows. Una volta in uso questo software permette di proteggere i dai privati, bloccando l’accesso alle specifiche cartelle selezionate.

La caratteristica fondamentale di questo programma? L’accesso bloccato avviene anche senza utilizzare una password specifica, che cosa desiderare di meglio? Vi sembra impossibile? Ovviamente gli utenti che lo desiderano, potranno applicare una password personalizzata per stare più sicuri e proteggere le cartelle desiderate o un insieme di directory senza particolari problemi.

Un programma di questo genere semplificherà davvero la procedura di “blocco” di tutte le cartelle presenti all’interno del vostro pc che contengono al loro interno documenti molto importanti. Inoltre vi ricordiamo che le cartelle o le directory potranno essere bloccate simultaneamente e soprattutto in maniera semplice e veloce.

Per poter utilizzare Systool Folder Lock, tutto quello che dovrete fare è avviare il programma e selezionare all’interno della schermata principale, tutte le cartelle da bloccare o sbloccare a seconda delle esigenze personali. Una grafica semplice e intuitiva vi attende per offrirvi il meglio e permettervi di salvaguardare la vostra privacy.

Dopo aver eseguito la procedura principale, ogni utente può scegliere tra il comando Folder Locking per bloccare le cartelle o il comando inverso Unlocking per sbloccarle e procedere quindi alla selezione delle directory si cui si desidera agire. Prima di procedere con l’utilizzo del software appare necessario sottolineare il fatto che Systools Folder Lock presenta una piccola pecca: l’impossibilità di servirsi del tasto Invio da tastiera.

Questo significa che ogni volta dovrete confermare l’esecuzione di specifiche operazioni con il mouse, selezionando il pulsante corrispondente. Che ne dite? Siete pronti a mettere al sicuro i vostri dati privati oppure no?

Difficile trovare in rete applicazioni di questo genere, visto che la maggior parte dei servizi online hanno una grafica complicata da gestire, oppure non offrono la libertà di non utilizzare una password. Che ne dite? Vi sembra indispensabile come programma? Non dovrete far altro che selezionare il sito ufficiale di Systools Folder Lock e procedere con il suo utilizzo.

Conoscete programmi migliori, innovativi e gratuiti rispetto all’applicazione presentata da noi? Non vi resta che condividere con gli altri lettori, quali sono questi strumenti indispensabili per la sicurezza e la privacy personale.

Al giorno d’oggi utilizzare questi strumenti si rivela praticamente obbligatorio, soprattutto se il computer contente i file importanti viene condiviso a lavoro con altri colleghi, oppure in casa con il resto della famiglia.

A voi i commenti su Systools Folder Lock.

Tag: bloccare cartelle, gratis, programmi

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes