31

Dic

YouTube, cancellate le false visualizzazioni

di MarioPetillo in: Web , youtube

 

La polemica degli ultimi giorni nasce da un’intervista rilasciata da un’azienda toscana, precisamente a Lucca, nella quale si confermava la vendita di commenti e sottoscrizioni ad alcuni video e canali di YouTube. Un mercato che nasce da molto prima, sin dalla vendita dei followers su Twitter che dei “mi piace” su Facebook. Il fenomeno, però, ora è stato debellato proprio perché Google ci tiene, in particolar modo per YouTube, a garantire un sistema meritocratico non basato sull’acquisto di raggiri.

La pulizia arriva partendo dall’alto, come dovrebbe essere logico per ogni tipo di pulizia, e precisamente da Universal Music e Sony Music che hanno perso, rispettivamente, 2 miliardi di visualizzazioni: nessun bug, nessun malfunzionamento, ma un miglioramento tecnico della sicurezza, che mira a correggere e punire l’utilizzo di questi sotterfugi. La conferma arriva anche da Black Hat World, forum sul quale in molti si stanno consultando esponendo dettagli circa la SEO e confermando la teoria sopra esposta: per limitare le misure non autorizzate per incrementare il numero complessivo di visualizzazione, Google ha aumentato la sicurezza e il controllo. Vita difficile per chi voleva ottenere un successo senza sforzi, ma affidandosi al denaro.

Tag: commenti falsi YouTube, iscrizioni false YouTube, youtube

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes