11

Feb

eMule: come scaricare e configurare la lista server

di Gabriele in: How To - Come Fare , programmi gratis , Software , Trick And Tips

eMule: come scaricare e configurare la lista server

Se non si trova su eMule, allora non esiste sul web. E’ questo il motto degli utenti del famosissimo programma Peer-to-Peer che permette di scaricare con pochi clic del mouse ogni genere di file, anche quelli più introvabili. Ma per funzionare al meglio, eMule ha bisogno di una lista server aggiornata, e in questa guida di oggi vi spieghiamo come scaricarla e configurarla nel migliore dei modi!

Il programma eMule non è più popolare come un tempo, visto che adesso con i Torrent e i siti web di file sharing è molto più semplice e veloce scaricare file di grandi dimensioni. C’è un problema però: su Torrent e nei siti web, i file hanno vita breve.. ad esempio, è davvero raro trovare dei file attivi di 2 o 3 anni fa. Per diverse ragioni, su eMule tutto ciò non succede: attraverso il “mulo” possiamo scaricare file di ogni genere, anche di 10 anni fa, a patto però di avere una lista server aggiornata e configurata a dovere.

Premessa: dal momento che attraverso eMule è possibile effettuare il download e l’upload di ogni tipo di file, la redazione di StileGames non si assume alcuna responsabilità sui file scaricati dagli utenti. Questa guida è a puro scopo informativo. Il programma eMule è nato per lo scambio di file non protetti da copyright. Chi utilizza il software per un uso diverso da quello originale, dev’essere consapevole che sta facendo qualcosa di illegale ed è perseguibile a norma di legge.

Dato che eMule non è più popolare come un tempo, anche le liste server sono cambiate, e non vanno più bene quelle presenti nel programma subito dopo che è stato installato nel nostro PC. Come prima cosa, dobbiamo fare clic sulla scheda “Server”, cliccare con il tasto destro del mouse sulla lista e scegliere la voce “Elimina tutti i server”. In questa maniera verranno cancellati tutti i vecchi server, in modo da evitare conflitti e problemi di connessione.

A questo punto non ci resta altro da fare che incollare nel campo “Aggiorna server.met da URL” il seguente indirizzo web: “http://peerates.net/servers.php“. Per confermare l’operazione clicchiamo sul pulsante Aggiorna, e in un attimo la lista si aggiornerà con tutti i nuovi server funzionanti. Tutto fatto! E’ stato più semplice del previsto, non è vero?

Per ottenere i migliori risultati nella ricerca e download di files, suggeriamo di aggiornare la lista dei server almeno una volta al mese.

Tag: configurare, emule, lista, scaricare, server

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes