5

Ott

Come programmare un telecomando universale

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Come programmare un telecomando universale

Il telecomando è uno degli oggetti che non possono mancare in casa, e nella guida di oggi desideriamo illustrarvi passo per passo come si fa a programmare un telecomando universale.

Alcuni di voi staranno pensando “Ma a che serve un telecomando universale?“.. Si tratta di una domanda del tutto lecita, soprattutto se abbiamo soltanto una TV in casa senza videoregistratore, decoder, eccetera.. In tal caso, il telecomando fornito dal produttore del televisore basta e avanza. Ma se in casa ci sono più TV, e magari abbiamo anche l’impianto audio e quello satellitare, avere un unico telecomando per gestire tutti i dispositivi può risultare davvero comodo. Non dobbiamo più diventare matti a cercare il telecomando del lettore DVD perso in mezzo al divano, oppure il telecomando del lettore blu-ray nascosto dietro il cactus. Basta un telecomando universale, e il gioco è fatto.

Un altro vantaggio dei telecomandi universali è che sono i perfetti sostituti nel caso il telecomando originale sia stato smarrito oppure si sia rotto dopo anni e anni di onorato servizio. I pulsanti si consumano dopo un pò, ed ecco quindi che avere a portata di mano un telecomando universale può risolvere molti problemi. Ma parliamo di costi: i telecomandi universali di solito non costano moltissimo, circa 5-10 euro scegliendo una buona marca (ci sono anche i prodotti cinesi da un paio di euro, ma sarebbe meglio evitarli). In vendita ci sono anche telecomandi evoluti da 20-30 euro, ma sinceramente quelli semplici da 10 euro sono più che sufficienti. Anche perchè, se vogliamo un telecomando ricco di funzioni, allora tanto vale utilizzare quello originale.

Alcuni smartphone hanno anche l’app telecomando, che funziona via Bluetooth o con la porta ad infrarossi del telefono. Nel caso dell’app, la configurazione è tutta guidata, e solitamente basta scegliere il modello del televisore dal menu di configurazione, e in un attimo potremo controllare la TV direttamente dallo smartphone.

Se invece abbiamo un telecomando tradizionale, per configurarlo dobbiamo prima di tutto aprire il sito web del produttore (oppure dare una letta al manuale di istruzioni, se presente nella confezione) e controllare il codice del produttore della TV. Solitamente ogni produttore ha più codici, e bisogna provarli uno ad uno prima di trovare quello corretto per la nostra TV. Per configurare il codice, teniamo premuto il tasto TV, digitiamo il codice e rilasciamo il pulsante TV per confermare. Tutto fatto!

 

Tag: programmare, telecomando universale

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes