21

Ott

Sull’onda Radiohead il nuovo guadagno musicale è Youtube!

di Davide Spadone Whirly2481 in: Guadagnare , youtube

Sull’onda Radiohead il nuovo guadagno musicale è Youtube!

Dati interessanti arrivano dal convegno “You Are in Control” di Reykjavik, lo stesso dove un paio di giorni fa sono stati rivelati i risultati dell’operazione In Rainbows dei Radiohead, di cui abbiamo parlato ieri. Adesso è stata la volta di YouTube, di cui ha parlato Terry McBride. Fondatore dell’etichetta discografica e società di management Nettwerk Music, che cura gli interessi di molti artisti canadesi, McBride ha parlato dei compensi che YouTube ha iniziato a pagare agli autori dei video più visti.

In campo musicale, la regina indiscussa di YouTube è Avril Lavigne, il cui videoclip Girlfriend si è lasciato alle spalle la soglia dei cento milioni di views (mentre When You’re Gone ne ha collezionati altri trentaquattro milioni e My Happy Ending ventidue). Secondo McBride, grazie a quei video Avril Lavigne avrebbe già guadagnato almeno duecentocinquantamila dollari. Il pagamento non sarebbe avvenuto direttamente da YouTube all’artista, ma tramite l’etichetta discografica della cantante. “E’ solo l’inizio”, spiega il manager, che sottolinea come di fronte al mondo della musica si stiano aprendo infinite fonti di guadagno. “Le stiamo tenendo sotto controllo per tutti i nostri artisti.

Si tratta di microeconomie, tante fonti che si sommano una all’altra”. Proprio questa sembra essere la chiave di volta del nuovo mercato musicale: la diversificazione in molteplici canali di guadagno. Ci sono i vecchi dischi e la vendita online di MP3, YouTube e MySpace, i videogiochi come Guitar Hero e RockBand e i telefonini, il merchandising e i concerti, la cessione dei diritti per colonne sonore di film e telefilm e le licenze per la riproduzione musicale in luoghi pubblici. Tutte voci che prese singolarmente magari non valgono molto, ma che considerate nel loro insieme possono tutelare l’artista, garantirne l’attività e, perché no, agevolare l’utenza!

Tag: finanziamenti, Guadagnare, musica, video musicali, youtube

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes