14

Mag

Partizionare l’hard disk: cosa utilizzare?

di Sara Papis in: programmi gratis


In passato abbiamo parlato della possibilità di effettuare una clonazione dell’hard disk, oggi invece parliamo di partizionare l’hard disk in modo semplice e veloce. All’interno dei computer di ultima generazione, sono tantissimi i dischi di grandi dimensioni integrate ed è per questo che per gestire al meglio tutto questo spazio è necessario utilizzare un programma apposito.
Partizionare l’hard disk da oggi è possibile in modo semplice e veloce grazie a Easeus Partition Master, stiamo parlando di un programma gratuito che offre la possibilità di intervenire all’interno del disco di sistema per evitare perdite di dati molto importanti. La suddivisione in partizioni del disco rigido vale a dire associare ad ogni risorsa uno spazio dedicato sul nostro disco rigido, per ottimizzare i tempi di accesso e soprattutto per avere un ordine maggiore nei nostri file.

 

Da oggi con questo programma, potrete gestire il vostro disco rigido nel migliore dei modivis, visualizzare la situazione attuale e scegliere come partizionare al meglio lo spazio. Per creare una nuova partizione, tutto quello che dovrete fare è selezionare la funzionalità Crea, inserire l’etichetta del volume e scegliere il tipo di file system.
In seguito vi basterà scegliere la dimensione del disco e la lettera relativa all’unità e il gioco è fatto. La partizione del disco non è mai stata così semplice, siete pronti a provare Easeus Partition Master?

Tag: partizionare disco, utility

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes