24

Gen

Protezione dati Ue: ecco le novità

di Sara Papis in: Web


Molte volte vi abbiamo parlato di programmi dedicati alla protezione dei dati esclusiva, oggi desideriamo proporvi le nuove regole Ue rilasciate per migliorare la protezione e la privacy degli utenti online.  Nelle ultime ore Viviane Reding, Commisario Europeo alla Giustizia ha iniziato a rilasciare delle informazioni molto importanti per tutto il mondo web.
E’ arrivato il momento di garantire un’adeguata protezione ai dati telematici degli utenti con nuove regole che permetteranno di migliorare la situazione. Le regole saranno presentate in via ufficiale al World Economic Forum in Svizzera e permetteranno di rendersi conto dei pericoli della rete.
La maggior parte dei contenuti saranno dedicate alle aziende operanti in rete e anche agli internauti che ogni giorno vivono online. Con l’approvazione di queste regole nessuno potrà giustificare il proprio grado di disattenzione al rispetto della privacy e tutte le aziende operante dovranno garantire ai cittadini il diritto ad essere dimenticati dal web.
Tutto questo significa che i social network non dovranno tenere a lungo i dati personali degli utenti e quando un utente deciderà di disattivarsi da un servizio, potrà farlo senza vincoli. Finalmente gli utenti potranno richiedere la cancellazione degli archivi elettronici dei dati che li riguardano per evitare problematiche di vario genere.
Inoltre oltre ad avere la possibilità di essere dimenticati, la normativa prevedete entro il 2014 di obbligare a comunicare l’esistenza di eventuali problematiche e compromissioni dei dati degli utenti entro 1 giorno dall’accaduto. Insomma finalmente si sta pensando alla possibilità di aumentare il potere regolatore di combattere fughe di dati.
Che ne pensate?

Tag: protezione dati, sicurezza online

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes