31

gen

iPhone 5 e NFC, il futuro dei pagamenti

di Domenico Puzone in: apple , Aziende

iPhone 5 sarà il prossimo dispositivo della società di Cupertino, almeno per quanto riguarda gli smartphone che hanno una mela morsicata come marchio. Nell’ultimo periodo arrivano notizie che riguardano assunzioni delle fabbriche che assemblano per conto di Apple i dispositivi , Foxconn ad esempio sta cercando 100 mila nuovi dipendenti proprio per produrre il nuovo mela fonino dell’azienda californiana.

Arrivano nuove notizie anche per quanto riguarda l’hardware che sarà incluso all’interno dei prossimi smartphone, infatti si parla di NFC, ovvero una tecnologia già adottata nel paese nipponico e che permette di fare dei micro pagamenti come, ad esempio, acquistare un biglietto per la metropolitana o prendere una bibita al distributore. L’NFC sarà molto probabilmente, come già detto in passato, integrata nel nuovo iPhone 5 e proprio in virtù di questo, la Apple sta prendendo accordi con Mastercard.

Le due società stanno discutendo i termini dell’accordo e dovrebbero arrivare alla firma nei prossimi giorni, questo darà quasi per scontato l’utilizzo della tecnologia dei mini pagamenti sul prossimo smartphone della società di Cupertino, ma per il momento non possiamo ancor svelarvi nulla per via della mancanza di ufficialità dell’accordo.

I rumors dicono che questo iPhone 5, introducendo questa novità, potrebbe essere il primo smartphone ad utilizzare NFC e sarà perfettamente integrato con iTunes, in modo da non richiedere l’inserimenti di nuovi dati delle carte di credito. Ovviamente, come pare sia logico, si dovranno accettare termini e condizioni per l’uso della NFC e l’abbinamento ad iTunes, nel caso in cui non si accettino i ‘contratti’, non si potrà utilizzare la tecnologia per i micro pagamenti.

 

Tag: apple, iphone 5, NFC

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes