19

Apr

Google Drive: il debutto è ufficiale?

di Sara Papis in: Google , Web

Ancora una volta ci troviamo a parlare dei servizi offerti da Google, il big del web questa volta vuole offrire il massimo ai suoi clienti proponendo il nuovo Google Drive. Si tratta di un servizio di cui si parla da parecchio temp e che permette di avere a disposizione un programma di storageonline.

Secondo le informazioni in nostro possesso questo nuovo servizio è pronto per il debutto, questa sembra la conferma delle ultime indiscrezioni pubblicate in rete. Secondo le informazioni in nostro possesso, Google Drive è il nome ufficiale del servizio che a breve potrà essere utilizzato dai clienti di tutto il mondo.

Desideriamo ricordarvi che attualmente il servizio risulta provvisorio e di conseguenza potrebbe non rivelarsi corretto. Il rilascio è previsto per la settimana prossima quando ci sarà l’annuncio ufficiale. Sul web sono state presentate delle immagini in anteprima che offriranno agli utenti 5 Gb di spazio di archiviazione online gratuito, un quantitativo piuttosto elevato per un servizio al primo debutto.

Google sta pensando alla possibilità di offrire unservizio davvero incredibile che vi permetterà di conoscere tutta la potenza dei servizi Google. Ormai la concorrenza nello storage è davvero elevata e per questo motivo è necessario accedere al nuovo Google Drive.

Pensate che Dropox, uno dei servizi più popolari in questo settore offre uno spazio nettamente inferiore rispetto a Google Drive, questo potrebbe essere un punto di partenza per Drive, diventando il servizio preferito da milioni di utenti. Nel corso degli ultimi giorni è stato inoltre adocchiato un software di interfacciamento per Mac OS X pienamente funzionante ma limitato dall’impossibilità di collegarsi ai server di Google poiché, appunto, il servizio non risulta ancora disponibile.

Questa volta Google ha pensato di offrire un servizio di storage anche agli utenti Mac? Sarebbe un’idea grandiosa ma come la prenderà Apple? È utile ricordare che gli strumenti in questione sono dei veri strumenti che permetteranno a milioni di persone di salvare direttamente online tutti i documenti online per avere sempre a portata di mano uno strumento utile e completamente gratuito.

Il fatto che sia stato trovato un software di interfacciamento per Mac fa pensare alla possibilità di utilizzare Google Drive come un servizio integrato al sistema operativo e che viene attivato attraverso un client desktop complementare alla versione online. l client sarà poi utilizzabile anche su OS Windows ed Android e agli utenti dovrebbe essere offerta l’opportunità di modificare i propri documenti salvati online.

Che ne pensate? Secondo il vostro punto di vista il nuovo servizio di Cloud Storage sarà adatto alle esigenze dei clienti più esigenti del web oppure no? Non vi resta che conoscere tutte le informazioni ufficiali che dovrebbero essere confermate nel corso della prossima settimana.

Google Drive permetterà davvero di accedere a funzionalità innovativa che altri concorrenti del settore non offrono? Era necessario procedere con un aggiornamento di questo livello? Non bastava la concorrenza a offrire un servizio di cloud storage esemplare? Secondo gli analisti Google Drive Stupirà tutti.

Attendiamo i vostri commenti in merito e vi assicuriamo che rimarrete davvero sorpresi. Google Drive sta arrivando preparatevi all’innovazione.

Tag: debutto, google drive

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes