17

Mar

Come adattare Microsim a Sim

di Sara Papis in: Telefonia

sim05
Per un problema improvviso il vostro smartphone si è rotto e quindi per qualche giorno, siete costretti a utilizzare un cellulare ormai datato? Che cosa fare se nello smartphone in assistenza è presente una microsim che non supporta i vecchi cellulari?
Visto che si tratta di un problema comune, abbiamo deciso di preparare per voi alcuni consigli su come adattare microsim a sim. La soluzione più veloce è pratica richiede l’utilizzo di un adattatore,in commercio ne troverete diversi tipologie solitamente realizzate in plastica e grandi quanto una sim.
Questi strumenti permettono di utilizzare le microsim all’interno dei dispositivi datati. Non dovrete far altro che inserire la scheda nell’adattatore e il problema è risolto. Questi prodotti costano da un minimo di 4 a un massimo di 10 euro.
Solitamente vengono venduti in kit che comprendono tre pezzi, un adattatore microsim in sim, uno di nanosim in sim e un nanosim in microsim. Non sapete dove acquistarli? Anche Amazon il popolare negozio online propone questi articoli a un prezzo ridotto e interessante per tutti. Attenzione a effettuare tagli con la forbice, se non sarete precisi, perderete il numero e dovrete recarvi immediatamente in un centro di assistenza.

Tag: adattatore, microsim, sim

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes