5

Mag

Windows: personalizzare ricerca file

di Sara Papis in: Microsoft , Sistemi Operativi , Windows 7 , Windows Seven , Windows Vista , Windows Xp


Chi utilizza Windows come sistema operativo sa quanto sia bello personalizzare ogni dettaglio per rendere tutto più innovativo che mai. All’interno del computer ogni giorno, viene archiviata una quantità di file considerevole che con il passare del tempo diventa davvero difficile da gestire.
Il sistema operativo Microsoft Windows di base integra uno strumento che permette di eseguire le ricerche, ma se state cercando un sistema più innovativo vi consigliamo Quick Search. Si tratta di un programma disponibile gratuitamente, ovviamente solo per gli utenti Windows.
Permette di trovare documenti, cartelle file e molto altro con un sistema di ricerca approfondito che vi permetterà di risparmiare un sacco di tempo. Basterà cercare la parola “magica” e potrete visualizzare in tempo reale un indice di elementi corrispondenti alla parola ricercata. Potrete ordinare tutto in base a vari parametri di catalogo, dal nome del file, alla dimensione fino alla data di modifica.

 

Pensate alla possibilità di applicare filtri in relazione alla categoria e alle estensioni fornite dai risultati di ricerca ed ecco che la ricerca dei file diventa personalizzata all’ennesima potenza. Una volta trovata la cartella relativa al file che state cercando, basterà fare un doppio clic sul risultato per accedere al documento.
L’interfaccia di Quick Search si presenta in modo perfetto, adatta alle esigenze degli utenti meno esperti grazie alla grafica minimale. Insomma, un programma perfetto per velocizzare la ricerca di documenti e cartelle al computer. Siete pronti a provare questo nuovo strumento?

Tag: ricerca file, windows

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes