20

Set

Tramite un Videogame si scopre una proteina

di Domenico Puzone in: News Informatiche , Tutto Giochi


E’ sorprendente di ciò che un gioco può fare, direte ma state scherzando? No, assolutamente. Tramite un videogame online è stato infatti possibile ricostruire, in tre settimane, una struttura di una proteina in tre dimensioni, la costruzione di questo ‘disegno’ può sembrare molto elementare, ma per anni ricostruirla è stato per gli scienziati un vero e proprio problema.

La realizzazione di questa proteina può dare un grande contributo nella lotta contro l’Aids, grazie ad esse infatti gli scienziati potranno ricercare nuovi farmaci efficaci contro la malattia che tanto affligge i popoli africani, europei e mondiali.

Questo gioco, che in pratica permette ad ogni untente di internet di trasformarsi in uno scienziato, è stato creato appositamente per aiutare gli esperti nel loro lavoro, facendo giocare gli utenti di internet e come è successo con questa proteina, ricercare un importante contributo da parte del mondo. Queste proposte vengono inviate ai biochimici che le analizzano e in caso perfezionano i modelli teorici rendendoli poi effettivi.

E proprio così è successo nelle ultime tre settimane, quando è stata proposta una nuova proteina, una retrovirale che potrebbe dare un importante contributo nella lotta contro l’Aids, è importantissimo conoscere la struttura di questa proteina per scoprire i punti deboli e i punti di forza, cercando di produrre farmaci che riescano ad essere comunque efficaci.

Tutto questo grazie ad un gioco, il che dimostra che i videogame possano indurre l’intuizione umana nella giusta via per imparare, scoprire e aprire la mente di ogni utente… E voi quanto giocate ai videogame?

Tag: Giochi, giochi online, gioco scopre proteina

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes