18

Set

Bing ottiene successo ma con Google

di Sara Papis in: News Informatiche

A quanto pare esiste un motore di ricerca capace di sfruttare al meglio la popolarità di altri servizi similari. Il protagonista di questo articolo è Bing e siamo qui per parlarvi del mercato dei motori di ricerca, vi sembrava che non poteva accadere nulla? Sbagliato! Le novità sono dietro l’angolo.

Infatti, il settore dei motori di ricerca ha subito una nuova inversione e le statistiche sono state rilasciate da ComScore. I dati in questione parlano chiaro, in prima posizione in questo periodo si trova Bing, il famoso motore di ricerca lanciato nel 2009 da Microsoft.

La sua popolarità come è stata possibile? Semplice, guadagnando dalle quote di mercato prese da Google. Fino ad ora Google è sempre stato il magnate delle ricerche online, per esempio nel periodo estivo la situazione è leggermente calata e le statistiche dei motori di ricerca italiani, vendono Google scendere dal 65,1 % al 64,8 %.

Bing è riuscito ad aumentare la sua popolarità dal 14.4 al 14.7% e anche Yahoo per il momento non se la passa male, complice probabilmente la sua nuova acquisizione con Aol. I fatti parlano chiari, sembra che l’accordo passato stipulato tra Microsoft e Yahoo stia finalmente offrendo risultati alle due aziende.

Bing fino a qualche tempo fa era considerato un motore di ricerca di scarto, che probabilmente non poteva che essere dimenticato. Ora le cose cambiano e sembra che la situazione stia cambiando in maniera positiva per Bing, Google deve iniziare a tremare? Forse sì perché la concorrenza è tremendamente sleale e pronta a tutto.

Secondo voi Bing riuscirà a raggiungere la vetta dei motori di ricerca diventando il prodotto di navigazione preferito in tutto il mondo? Staremo a vedere, di sicuro gran parte della sua popolarità è dovuta a Facebook e all’accordo stipulato da Microsoft e il social network più amato dagli italiani.

A voi la parola!

Tag: bing, motori di ricerca

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes