15

Apr

Flock : addio al browser sociale

di Sara Papis in: browser web


Sono passati sei anni dalla nascita del browser sociale Flock, ma a quanto pare questo servizio non è riuscito a fare successo come speravano gli sviluppatori. Si trattava del primo servizio che aveva tentato di unire il mondo dei navigatori con quello del social network, ma non è riuscito a superare la concorrenza spietata dei concorrenti.
Il sito ufficiale di Flock terminerà la sua “carriera” online a partire dal prossimo 26 aprile e per il programma non saranno più rilasciati aggiornamenti. Eravate utenti di questo social browser? Beh dalla fine di aprile dovrete decidere a quale browser web passare tra Google Chrome e Mozilla Firefox.
Successore morale di Flock – e forse complice della sua dipartita – è Rockmelt, il nuovo browser Facebook-centrico basato su Chromium del papà di Netscape, recentemente disponibile in beta solo su inviti privati. Attualmente quest’ultimo servizio sta ottenendo buoni risultati, anche se inizialmente in molti avevano sottovalutato le sue capacità.

 

Come mai Flock chiude i battenti visto che si trattava di un servizio più vecchio? Semplicemente perché Rockmelt, grazie alla sua integrazione con Facebook offre un servizio di marketing più innovativo per tutti gli utenti che hanno ricevuto l’invito a partecipare.  Per il momento gli sviluppatori di Flock sono poco tristi visto che sono impegnati in un divertente social game in collaborazione con Zynga.
Per un servizio che chiude i battenti, altri raggiungono il successo, una notizia che ovviamente lascia un po’ perplessi e fa capire che il mondo dei browser è in mano alle aziende storiche come Google e Mozilla.

Tag: flock

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes